1 presentazione del progetto


Grazie alla collaborazione tra Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Don Mario Operti e Associazione temporanea di scopo che coinvolge otto associazioni datoriali, rappresentata da Confcommercio Piemonte, è nato il tutor per accogliere e accompagnare i soggetti destinatari dell’iniziativa microcredito.

2 fase di accompagnamento


L’attività di accompagnamento è messa a disposizione da una rete di istituzioni no profit coordinate e rappresentate da Fondazione Don Mario Operti e dall’Associazione Temporanea di Scopo.
Contattandoli potrai ricevere gli aiuti necessari alla redazione del piano di sviluppo della tua impresa.

3 redazione del business plan


Un gruppo di volontari esperti ti aiuterà a definire il business plan e valuterà insieme a te i rischi imprenditoriali. Ex dirigenti d’azienda ed ex dirigenti di banca effettueranno dei colloqui preliminari nel corso dei quali verrà valutata l’idea imprenditoriale presentata e la capacità del soggetto a realizzarla.

4 presentazione della domanda


L’impresa o il singolo titolare di partita IVA verranno assistiti dai volontari anche nelle fasi di presentazione della domanda, scelta della banca convenzionata, effettuazione delle spese, rendicontazione delle stesse e restituzione delle rate. La domanda verrà presentata tramite il sito internet www.finpiemonte.info

5 valutazione della domanda


Le domande sono esaminate da un Comitato tecnico, attivato presso Finpiemonte e dall’istituto di credito scelto.
Il Comitato tecnico, che valuterà la finanziabilità della domanda e i costi dichiarati, determina le modalità di erogazione del finanziamento.

6 finanziamento


Il finanziamento erogato può variare da 3.000 a 25.000 €.